VIDEO GALLERY

Sali a bordo con noi per vivere in anteprima tutte le emozioni

delle strade e dei panorami d'Abruzzo.

27 OTTOBRE 2018 - Salita verso Campo Imperatore con la neve !

Parlare di luoghi imperdibili in una regione come l'Abruzzo puo' essere operazione ripetitiva, ma il massiccio della Maiella puo' a ragione essere considerato il luogo simbolo per eccellenza. Insieme al Gran Sasso è uno dei must dell'Abruzzo. Con strade divertenti e dalla forte pendenza, panorami a perdita d'occhio e ripidi canyon, il massiccio della Maiella ci garantira' un'entusiasmante "arrampicata" in moto fino alla vetta posta oltre i 2.000 m. Poter ascoltare poi il raro e unico silenzio della montagna con lo sguardo rivolto verso il mare Adriatico sara' un ulteriore privilegio che la "montagna madre" degli abruzzesi sapra' concederci.​

 

MAIELLA

 
 

Visitare l'Abruzzo in moto e non arrivare a Campo Imperatore vuol dire rinunciare alla vista di uno dei luoghi piu' belli del mondo. Il "Piccolo Tibet" vi regalera' forti emozioni, raggiungere il rifugio su a quota 2.100 metri vi fara' sentire padroni del Mondo. Un'esperienza che ogni mototurista dovrebbe provare almeno una volta nella vita.

 

CAMPO IMPERATORE

Il Parco piu' antico e che meglio rappresenta la regione Abruzzo. Strade, fauna, borghi antichi, laghi e aree di soste immerse nella natura. Il tutto impreziosito dai prodotti gastronomici locali dal gusto unico e caratteristico. Localita' e percorsi capaci di entusiasmare e regalare il massimo piacere nella guida.

 

PARCO NAZIONALE D'ABRUZZO

 
 

GOLE DEL SAGITTARIO

Subito dopo l'abitato di Anversa degli Abruzzi in direzione di Scanno, la strada diventa uno stretto imbuto sovrastato a destra da alte e aspre montagne, mentre a sinistra la vista dall'alto ci propone un dirrupo profondo e intrigante. La strada è stretta e la presenza di curve e un paio di gallerie richiede una certa dose di attenzione. Ma il viaggiatore verra' ampiamente ricompensato da uno scenario unico e suggestivo.

da Collarmele a forca carUSO

La strada che dalla Marsica conduce nella Valle Subequana. Si abbandona la trafficata statale per inoltrarsi lungo un percorso davvero piacevole e molto guidabile col motore sempre in tiro. Asfalto perfetto, curve armoniose da pennellare fino al valico di Forca Caruso a 1.100 s.l.m. Nella valle sottostante poi, una lunga sequela di caratteristici borghi e paesi da visitare con la dovuta calma per apprezzarne ogni singolo angolo piu' nascosto.

 

 

BOSCO DI S.ANTONIO

Nel cuore del Parco Nazionale della Maiella vi è un luogo affascinante ed incantato, silenzioso e misterioso, il luogo degli gnomi e delle fate. E' il Bosco di S.Antonio, situato lungo la strada tra Cansano e Pescocostanzo. L'ideale per scendere dalla moto ed avventurarsi in rigeneranti passeggiate scegliendo uno dei numerosi sentieri che attraversano il bosco.

 

 

ALBA FUCENS

Alba Fucens è un sito archeologico italico, nata come colonia di diritto latino, che occupava una posizione elevata (situata a quasi 1000 m s.l.m.) ai piedi del Monte Velino, a 7 km circa a nord di Avezzano.Il suo nome deriva dalla posizione dell'abitato dal quale si poteva ammirare l'alba sul Lago del Fucino. Fu fondata da Roma come colonia di diritto latinonel 304 a.C., o secondo altre fonti nel 303 a.C. nel territorio degli Equi, a ridosso di quello occupato dai Marsi, in una posizione strategica

 

 

FORTEZZA MUSEO DELLE ARMI 

CIVITELLA DEL TRONTO

La Fortezza di Civitella del Tronto, situata a 600 m. s.l.m. in posizione strategica rispetto al vecchio confine settentrionale del Viceregno di Napoli con lo Stato Pontificio, è una delle più grandi e importanti opere di ingegneria militare d'Europa caratterizzata da una forma ellittica con un’estensione di 25.000 mq ed una lunghezza di oltre 500 m.

 

 

DISCESA DA FORCA D'ACERO

Si parte sul confine Abruzzo-Lazio a quota 1.400 metri per affrontare una bellissima discesa tra verdi e rigogliosi boschi. Asfalto in condizioni buone, curve ampie alternate a qualche stretto tornante. Al termine della discesa ci ritroveremo nei pressi del delizioso abitato di Opi, nel cuore del Parco Nazionale d'Abruzzo.

 

 

L'AQUILA

L'Aquila è una citta' che è stata profondamente colpita dal sisma del 2009. Le ferite sono ancora evidenti e profonde, anche nell'anima. Ma era e rimane una citta meravigliosa, una delle piu' dotate d'Europa in fatto di beni artisitici. C'è davvero molto da vedere ed apprezzare. E' proprio nel capoluogo che il detto "Abruzzo forte e gentile" si estrinseca al meglio, anche in virtu' dei fieri e tenaci cittadini che la abitano. Noi crediamo che sia proprio questo il momento piu' opportuno per venire a visitare il capoluogo abruzzese e rimanere stupiti davanti al suo immenso patrimonio artistico.

 

 

ALTRI VIDEO

 

Maiella

Strada Statale 487

Borghi del Parco

Nazionale d'Abruzzo

verso Castel del Monte (AQ)

SS 83 Parco Nazionale

d' Abruzzo

 SEGUICI SU FACEBOOK 

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon
  • cinguettio
abruzzo in moto

 PARTNERS  |  DIVENTA PARTNER   |   SCOPRI L'ABRUZZO   |   SCEGLI TOUR   |   PROGRAMMA 2020   |   REGALA TOUR 

 

 COME PRENOTARE UN TOUR   |  PRIVACY  |  CONDIZIONI GENERALI  |  ANNULLAMENTO TOUR  |  CONTATTI    

abruzzo in moto

Web site design © 2013 by Streets_of_fire

ABRUZZO IN MOTO TOURS è un progetto BAINO VIAGGI S.R.L. - Corso Roma, 32 - Lanciano (CH)

P.IVA 02370310696 - Tel. 0872 710019 - Fax 0872 710890 - E-mail: Info@baino.it - www.baino.it

LICENZA N 4385 DEL 9/9/2018 - N° Iscrizione R.E.A. 173921 

Tutti i diritti riservati 

E' vietata, previa autorizzazione, la riproduzione e la diffusione, anche parziale, dei testi, foto e filmati presenti sul sito.

Le informazioni riportate possono essere soggette a modifiche senza preavviso