AD UN PASSO DAL CIELO !

SULLE VETTE PIU' ALTE D'ABRUZZO

6 giorni - 5 notti

4 partenze disponibili

abruzzo in moto

Uno spettacolare tour in moto lungo le più imperiose montagne abruzzesi per provare tutta l'emozione del viaggio in alta quota lungo itinerari di grande fascino.

Dimenticate la parola "rettilineo" e preparatevi a vivere intense emozioni ! Raggiungere le vette più alte d'Abruzzo sarà un momento di assoluta gratificazione e appagamento. Arrivare proprio lì, sul punto più alto, sarà la nostra piccola grande conquista. L'Appennino abruzzese conta ben 21 vette oltre i 2.000 m., e questo tour vi offre l'opportunità di viaggiare lungo itinerari in quota da sogno, a contatto con gli ambienti più esclusivi d'Abruzzo.

20 passi e valichi tra i 1.000 e i 2.142 metri di quota da raggiungere e superare !

6 GIORNI - 5 NOTTI

PARTENZE 2022:

  • DAL 9 AL 14 LUGLIO

  • DAL 23 AL 28 LUGLIO

  • DAL 11 AL 16 SETTEMBRE

  • DAL 24 AL 29 SETTEMBRE

  • DAL 10 AL 15 OTTOBRE

MASSIMO 10 MOTO ISCRIVIBILI

23-28 LUGLIO - AD UN PASSO DAL CIELO - GENERICO.jpg
Sentiero d'escursionismo

HIGHLIGHTS:

Blockhaus - 2142 s.l.m

Gran Sasso d'Italia - 2130 s.l.m

Aremogna - 1650 s.l.m

Passo Godi - 1630 s.l.m

Forca d'Acero - 1535 s.l.m

Valico Capo La Serra - 1437 s.l.

Passo del Diavolo - 1403 s.l.m

Valico di Rocca di Cambio - 1400 s.l.m

Valico di Gioia Vecchio - 1400 s.l.m

Ovindoli - 1379 s.l.m

Passo Lanciano - 1350 s.l.m

Passo delle Capannelle - 1300 s.l.m

Passo di San Leonardo - 1282 s.l.m

Altopiano delle Cinquemiglia - 1280 s.l.m

Valico della Forchetta - 1276 s.l.m

Valico dei Colli di Monte Bove, - 1220 s.l.m

Valico di Olmo di Bobbi - 1200 s.l.m

Valico Fonte Capo la Maina - 1116 s.l.m

Valico di Forca Caruso - 1107 s.l.m

Aielli - 1026 s.l.m

AD UN PASSO DAL CIELO

- Sulle vette più alte d'Abruzzo -

> dal 9 al 14 Luglio 2022
> dal 23 al 28 Luglio 2022
> dal 11 al 16 Settembre 2022
> dal 24 al 29 Settembre 2022


6 giorni-5 notti

Iscrizioni aperte

abruzzo in moto tours

CON NOI VEDRAI COSE CHE GLI ALTRI MOTOTURISTI NON VEDRANNO !

abruzzo in moto
abruzzo in moto

AD UN PASSO DAL CIELO

press to zoom
abruzzo in moto
abruzzo in moto

press to zoom
abruzzo in moto
abruzzo in moto

press to zoom
abruzzo in moto
abruzzo in moto

AD UN PASSO DAL CIELO

press to zoom
1/4

Un perfetto mix di strade da sogno e incantevoli meraviglie naturali dell'Abruzzo montano. Interessanti attrazioni storico-culturali e le delizie della gastronomia locale contribuiranno, inoltre, a rendere il tour un'esperienza indimenticabile !

Una intensa esperienza in moto da non perdere lungo uno spettacolare itinerario che attraversa il cuore degli Appennini fino a raggiungere le sue quote più alte in assoluto.

PROGRAMMA

Giorno 1 

Giorno di trasferimento dal vostro luogo di partenza verso l'Abruzzo.

Appuntamento in Hotel, sistemazione in camera, consegna del kit di benvenuto e successiva cena. Dopo cena presentazione della tappa del giorno dopo.

Giorno 2 - Parco Nazionale d'Abruzzo

Ci muoveremo in direzione del parco d'Abruzzo più antico, il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise.

Oggi scopriremo con i nostri occhi la ragione per cui l'Abruzzo è denominata "la regione verde d'Europa. Profonde vallate, alte vette, immense pianure e laghi dalle acque cristalline costituiranno l'incredibile scenario nel quale viaggeremo a bordo delle nostre moto.

Alcune delle aree protette più belle e l'esclusiva fauna locale saranno oggetto di nostre gradite e interessate visite. Ma il godimento maggiore sarà percorrere gli spettacolari itinerari del Parco completamente immersi in uno scenario naturalistico unico e indimenticabile.

Giorno 3 - Parco Regionale Sirente Velino

La tappa odierna ci porterà a viaggiare in direzione del Parco Regionale Sirente Velino.

In virtu' della massiccia presenza di imponenti monti (il Velino il piu' alto con 2.648 m.) il Parco del Sirente-Velino rappresenta l'ambiente ideale dove girare beatamente in moto. Posizionato all'interno dell'Altopiano delle Rocche, Rocca di Cambio, il comune piu' alto degli Appennini, sara' oggetto di una nostra interessata visita. Cosi' come Rocca di Mezzo, sede stessa del Parco.

L'interesse per la storia antica ci condurra' nei pressi delle rovine di una importante citta' romana: Alba Fucens che sorgeva su un alto colle rivolto verso l'antico lago Fucino (da cui il nome). Dalla sommita' del colle potremo ammirare in lontananza la moderna citta' di Avezzano, ricostruita interamente dopo il terribile sisma del 1915 che la rase completamente al suolo.

Ma tra chiese antiche, torri medievali, suggestivi eremi, misteriosi crateri e le incredibile Gole di San Venanzio il tour sara' ricco di altre sorprese e meraviglie. 

Giorno 4 - Parco della Maiella

Partenza in direzione del Parco della Majella per scoprire uno dei luoghi piu' affascinanti dell'Abruzzo: la montagna madre degli abruzzesi. Il piu' importante gruppo montano della regione dopo quello del Gran Sasso. Un territorio perfetto per la guida in moto e incantevole sotto l'aspetto paesaggistico, dominato da profondi valloni e numerosi canyon. Localita' di profondo culto religioso dalla storia millenaria testimoniato dalla presenza di numerosi e antichissimi eremi. La massiccia concentrazione di eremi (piu' di quaranta) testimonia al meglio la durezza e l'asprezza del maestoso massiccio della Maiella. Cosi' anche noi, precorrendola in moto come novelli eremiti, avremo la piacevole e insolita sensazione dell'isolamento totale dal mondo.

Raggiungere la parte più alta percorribile in moto (2.100 m.) fin sulla Maielletta. Il panorama dai 2.000 metri sarà assolutamente unico, con la vista del mare proprio li davanti a noi e le imponenti vette della Majella alle nostre spalle. Magie dell'Abruzzo !

Giorno 5 - Parco del Gran Sasso 

Partenza da Sulmona in direzione del Parco del Gran Sasso e Campo Imperatore.

Vi sono territori che sembrano nati apposto per il mototurismo. Campo Imperatore è certamente uno di questi. Percorrerlo in moto è un'esperienza unica e esaltante, il suo vasto altopiano è un'immenso parco giochi per bambini adulti come noi, raggiungere la vetta del Corno Grande a quota 2.124 m. ci farà sentire padroni del mondo! E' una località assolutamente da non perdere per ogni amante del turismo su due ruote. D'altronde questo affascinante altopiano, denominato il “Piccolo Tibet”, regala sempre forti emozioni.

Il pranzo verrà consumato in un antichissimo ed esclusivo borgo sito nel Parco del Gran Sasso.

L’itinerario prevede, inoltre, la visita a diversi borghi che delimitano l’altopiano, quali Castelvecchio Calvisio, Castel del Monte, S. Stefano di Sessanio, tutti di chiara origine medievale ma ognuno fortemente legato alle proprie radici e dalla connotazione storica ben definita.
La meraviglia di Rocca Calascio, uno dei castelli più belli d’Italia, ci proietterà di colpo in epoche lontane e suggestive, regalandoci emozioni che rimarranno a lungo impresse nella nostra mente.

Sarà anche l'occasione per provare un'esperienza di guida davvero esaltante, con strade nascoste, deserte e godibilissime.

Giorno 6 

Colazione in Hotel, saluti finali e partenza per il rientro presso le rispettive destinazioni.